Vai al contenuto
eva-de-marco
telegram premium

Telegram Premium: era nell’aria da tempo, ora è arrivato il servizio a pagamento

Lo aspettavamo da diversi mesi ed eccolo arrivato (insieme a un sacco di funzionalità): Telegram Premium. Ma mettiamo subito un freno alle critiche, Telegram rimarrà gratuito, non ci sarà nessun obbligo di abbonamento. Vediamo cosa comprendono le principali funzionalità aggiuntive.

Telegram cresce

Telegram cresce costantemente ed è arrivato nella top 5 delle app di messaggistica più scaricate in questo momento con all’attivo 700 milioni di utenti. Non nascondo la mia forte simpatia per questa app che la considero sotto molti aspetti migliore di WhatsApp, soprattutto per lavoro (ne ho parlato anche qui).

Vedendola sotto un’ottica aziendale c’era da aspettarsi che prima o poi Telegram avrebbe dovuto cominciare a monetizzare per poter ripagare tutte le features e implementazioni che fa (ricordiamoci che gli stipendi vanno pagati e da qualche parte i soldi devono entrare) ed infatti sui grandi canali pubblici c’era già dell’inserimento pubblicitario.

Facciamo quindi una carrellata delle funzionalità più interessanti disponibili da ora per gli utenti Telegram Premium.

Caricamento di file da 4 GB e download più veloci

Il limite di 2 GB per file e media caricati per tutti gli utenti ora viene elevato a 4 GB per gli utenti paganti. Un bel salto e un bel servizio che consente davvero di usufruire di un archivio illimitato.

Tolto il limite anche la velocità di download che andrà alla stessa della rete che si ha a disposizione.

Audio convertiti in testo automaticamente

Per i detrattori dei vocali questa è una funzionalità che vale l’abbonamento! Con un tap l’audio viene convertito in testo con la possibilità di valutare la trascrizione.

Gestione della chat

Tutto più ordinato con la funzionalità di organizzazione della lista delle chat in modo che si apra su una cartella personalizzata (come “Non letti” per esempio).

Badge Premium

Gli utenti Premium avranno un badge speciale dedicato accanto al proprio nome nella lista chat, nei titoli delle chat e nelle liste dei membri nei gruppi, per mostrare il loro contributo nel supportare Telegram e l’appartenenza al club.

Nessuna inserzione

I messaggi sponsorizzati visibili in alcuni Paesi nei canali di grandi dimensioni e che contribuivano al sostentamento di Telegram, non saranno visibili per gli utenti Premium.

Sticker speciali, foto profilo animate e reazioni uniche

Aumenta il coinvolgimento grafico grazie all’implementazione di sticker con animazioni a schermo intero. Gli utenti Premium potranno inserire nel proprio profilo dei video e scatenare la propria fantasia che poi tutti gli utenti potranno vedere. 10 nuove reazioni speciali saranno sbloccate per gli utenti paganti.

Profili animati (fonte: Telegram)
Sticker animati (fonte: Telegram)

Limiti raddoppiati

Aumentati i limiti maggiori per quasi tutto all’interno dell’app:

  • Si possono seguire fino 1000 canali
  • Creare fino a 20 cartelle chat con un massimo di 20 chat ciascuna
  • Aggiungere un quarto account Telegram
  • Fissare 10 chat nella lista principale
  • Salvare fino a 10 sticker preferiti

Icone app

Si potranno cambiare le icone nella schermata Home in modo da personalizzare in base al proprio gusto.

Telegram per tutti

Chi deciderà di sostenere Telegram lo farà anche per contribuire a mantenerlo gratuito per tutti e continuare ad offrire nuove features. In questo aggiornamento ci sono aggiornamenti anche per l’app gratuita tra cui la possibilità di vedere la descrizione del bot tramite video o foto, il badge di conferma dell’identità per i personaggi pubblici o i brand. Per tutte le altre funzionalità si può vedere l’aggiornamento Telegram qui.

Ecco la dichiarazione:

I contributi degli abbonati premium aiuteranno a migliorare ed espandere l’app per i prossimi decenni, mentre Telegram rimarrà libero, indipendente e manterrà i suoi valori che mettono gli utenti al primo posto, ridefinendo il modo in cui un’azienda tecnologica dovrebbe operare.

Quanto costa

Abbiamo parlato di tante belle funzionalità aggiuntive. Ma quanto costa?

Presto detto: ci può abbonare al prezzo di 5,99 €/mese

Pronti a diventare utenti Premium?

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!

Altri punti di vista

Segui il mio canale Telegram per Ricevere contenuti e consigli

blog