Vai al contenuto
refutureit

ReFutureIT: proposte per il futuro dell’Italia

Di anni ne ho quasi 44 e da quando ho memoria ho sentito parlare di cambiamenti, di promesse di miglioramenti, di creazione di opportunità da parte di diversi attori della politica e non. Ogni giorno porto il mio contributo, per questo motivo mesi fa ho deciso di accogliere la proposta arrivata da Emilia Garito di partecipare a ReFutureIT.

Cos’è ReFutureIT

ReFutureIT nasce come un think tank non ideologico, aperto e propositivo, per aiutare il dibattito pubblico e i policy maker, da un’idea di un gruppo di organizer TEDx provenienti da tutta Italia.

In questo progetto ho ricoperto il ruolo di curatrice e ne ho gestito la comunicazione, in particolare mi sono occupata del Tavolo dedicato alla Didattica che vogliamo nell’Italia del 2030 (ve ne ho parlato qui).

Questo è il video che riassume i concetti chiave del Tavolo Didattica Dinamica al quale hanno partecipato il prof. Dario Ianes, la prof.ssa Vincenza Pellegrino, il dott. Michelangelo Miguel Belletti e la dott.ssa Giulia Consalvo.

Il white paper

Da questi 10 tavoli di confronto è nato un white paper con una serie di riflessioni e proposte concrete di cambiamento su dieci argomenti strategici per l’Italia. Le persone – di altissimo livello – che sono state coinvolte provengono da diversi settori, scelte per le loro competenze e capacità. Tutti i video si possono vedere sul canale di ReFutureIT qui.

Abbiamo bisogno che questa Italia abbia il coraggio di cambiare su diversi aspetti, lo stiamo vedendo e subendo ancora in questi mesi di grande sofferenza. E di prendere delle decisioni.

È un contenuto di alta qualità libero, gratuito e non viene chiesto nessun dato per scaricarlo.

Potete prelevarlo da qui. Condividetelo!

refutureit
refutureit

Condividi questo articolo

Altri punti di vista

Non sai come lanciare un'idea o un prodotto?

logo evademarco

hello@evademarco.it

T +39 347 7087308

Blog

Copyright © 2021 · Eva De Marco P.I.: IT02365590302 · All right reserved · Privacy Policy

error: